Le persone

Struttura offre una varietà di competenze professionali, con esperti di riferimento che permettono alla società di operare in modo interdisciplinare e integrato nell’advisory, nel management, nella produzione culturale e nella rigenerazione urbana.


Stefano Bugliosi
Presidente del CdA

Presidente e Fondatore di PTS Consulting, membro di CdA e Collegi Sindacali di importanti società di capitali, Presidente di StrutturaNel suo impegno nel settore della cultura ha coordinato importanti progetti per il teatro (coproduzione di “Cercando Picasso” con Giorgio Albertazzi), il cinema (coproduzione di un film con la regia di Wim Wenders sul Pontificato di Papa Francesco, in collaborazione con Decia Film) e il recupero e la rigenerazione di luoghi e spazi culturali.

Lelio Fornabaio

Amministratore Delegato di PTS Consulting, è membro di CdA e Collegi Sindacali di importanti società di capitali, nonché di diverse fondazioni e istituzioni attive nella cultura e nel sociale, fra cui Lux Vide SpA (produzione televisiva), EXPO 2015, Fondazione Talenti, Scuola dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBAC).

Giovanna Marinelli

Presidente di QAcademy, si occupa di progettazione strategica di progetti e eventi culturali complessi, curando anche i rapporti istituzionali e con gli stakeholders. Ha coordinato il recupero e il progetto culturale delle Casa del Jazz, Casa del Cinema, Casa della Memoria di Roma, il riposizionamento di diverse istituzioni culturali a Roma e in Italia; ha diretto numerosi festival teatrali in Italia e all’estero.

Lucio Argano

Direttore Generale di Gruppo Clas S.p.A, si occupa di policy, progettazione e management della cultura. Insegna presso l’Università Cattolica di Milano, l’Università Roma Tre e la Luiss Business School ed è nella redazione della Rivista di Economia della Cultura. È stato Direttore Generale della Fondazione Cinema per Roma, Direttore organizzativo del Teatro Popolare di Roma e della Fondazione Romaeuropa, Project Manager di Perugia 2019 e di Rome City of Film città creativa Unesco, consulente di Matera 2019.


Paolo Dalla Sega

Docente presso la Cattolica, si occupa di progettazione culturale e pianificazione strategica per istituzioni pubbliche e private, progettazione e produzione di eventi d’arte, cultura e spettacolo, comunicazione istituzionale e corporate attraverso eventi culturali e sociali. Ha curato il Piano culturale di Trento 2012 – 2020 e il Masterplan culturale dei territori bellunesi per Fondazione CariVerona (2017), fondati su una modalità di interpretazione attiva del territorio strategicamente funzionale alla attivazione e alla valorizzazione di una pluralità di centri e risorse. È ideatore e direttore del primo Master universitario in Ideazione e progettazione di eventi culturali presso la Università Cattolica di Milano.

 


Angela Tibaldi

Manager culturale, economista e consulente direzionale specializzata nel settore dei beni e delle attività culturali e dello sviluppo locale. Ha coordinato numerosi progetti nel campo della valorizzazione del patrimonio culturale, dello sviluppo territoriale, culturale e turistico attraverso metodologie di partecipazione pubblica, del monitoraggio e della valutazione di progetti e di politiche pubbliche, della gestione economico-finanziaria, dell’organizzazione aziendale. In tale ambito supporta da tempo la DG Spettacolo del MiBAC nell’implementazione del processo di modifica delle modalità di determinazione contributi a valere sul Fondo Unico per lo Spettacolo.

Nina Però

Manager culturale, dal 2006 affianca amministrazioni pubbliche e organismi privati nella progettazione strategica e gestionale di imprese culturali e di strategie di valorizzazione e sviluppo di beni e attività culturali. Si è occupata di fondi strutturali europei, fornendo assistenza tecnica al MiBAC, e di progettazione comunitaria. Con una forte attenzione alle policy, ha affiancato Istituzioni in processi di candidatura a valenza culturale e, tra questi, ha seguito Perugia 2019 candidata a Capitale Europea della Cultura e Trento 2018 candidata a Capitale Italiana della Cultura.

Costanza Rapone

Dottore di ricerca in Storia dell’Arte con master in Management delle Risorse Artistiche e Culturali, ha maturato esperienza nella consulenza direzionale nel settore dell’economia della cultura, occupandosi prevalentemente di attività di monitoraggio e valutazione, supporto all’attuazione della programmazione territoriale, con particolare attenzione alle politiche dirette e indirette dell’UE, analisi socio-economica, assistenza alla co-progettazione territoriale tramite concertazione, studi di impatto.

Anna Leonelli

Economista finanziaria con Master in Economia dell’arte e dei beni culturali ha maturato esperienza nella progettazione culturale con particolare riguardo agli aspetti economico-finanziari, nell’analisi quantitativa e nella rendicontazione di progetti affiancando altre professionalità.

Maria Cecilia Murgia

Segretario generale di Culturit, network di studenti e professionisti del settore economico-culturale, laureata in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali. Ha maturato competenze nel campo del fundraising, del marketing e dei social media durante le esperienze di tirocinio svolte nel corso degli anni di studi.