Let’s Play Videogame

Dal 15 al 19 marzo 2017 – presso Guido Reni District in partenariato con AESVI – Associazione Editori e Sviluppatori Videogiochi Italiani.

LE RAGIONI DI UN FESTIVAL. Il videogioco è un medium dalle molte sfaccettature, che ha ormai raggiunto la sua maturità, ma ancora manca nel panorama italiano un evento che sappia raccontare al pubblico tutte le valenze, da quelle economiche, a quelle antropologiche, a quelle sociologiche, che l’intrattenimento videoludico può avere, anche nel complesso settore delle politiche pubbliche.

Istruzione, Cultura, Salute e Sviluppo Economico sono gli ambiti maggiormente interessati dalla rapida trasformazione del settore del videogioco e del fenomeno del gaming ad esso connesso, ma il lavoro di sviluppatori ed editori ridefinisce continuamente il concetto di videogioco, allargandone, di volta, in volta, gli orizzonti. Nel settore dell’educazione e della pedagogia, l’informatica in generale, e il videogioco più nello specifico, hanno aperto ampissimi scenari e nuove possibilità di “apprendimento divertente”, possibilità fondate su una concezione dell’apprendimento non basata sulla conoscenza di nozioni, quanto piuttosto sul gioco interattivo, multimediale, plurisensoriale. A differenza di media più passivi come la televisione, i software didattici e i videogiochi richiedono, infatti, una partecipazione costantemente attiva, fatta di scambi stimolo-risposta, di sfide di problem solving.

LET’S PLAY VIDEOGAME intende favorire una attenta riflessione sul tema dei processi di crescita di tipo culturale e sociale che il videogioco, e l’industria nata intorno ad esso, possono attivare per lo sviluppo della società, secondo principi di sostenibilità per l’intero sistema.

http://www.letsplay.net/IT